Shifting Identities. Identità nell’arte contemporanea delle ultime generazioni tra Finlandia ed Estonia

zoom_12027

Shifting Identities. Identità nell’arte contemporanea delle ultime generazioni tra Finlandia ed Estonia

MACRO Testaccio

Piazza Orazio Giustiniani 4

fino al 14 settembre 2014 

da martedì a domenica, ore 16-22

biglietti: 6 euro intero; 4 euro ridotto

Info: 06 671070400

www.museomacro.org

 

La mostra Shifting Identities. Identità nell’arte contemporanea delle ultime generazioni tra Finlandia ed Estonia” raccoglie per la prima volta – al MACRO, Museo d’Arte Contemporanea di Roma fino al 14 settembre21 esponenti delle ultime generazioni dell’arte estone e finlandese, accomunati da una profonda riflessione sul tema dell’identità.

Pur appartenendo a differenti aree geografiche gli artisti finlandesi ed estoni delle ultime generazioni hanno sviluppato punti di vista simili e complementari, condizionati da vicinanze etniche e linguistiche, e soprattutto da una storia a tratti comune che ha visto le due nazioni sottostare, seppure con diverse modalità, all’influenza dell’ex Unione Sovietica, con conseguente necessità di riaffermare e ridefinire le rispettive identità nazionali particolarmente sentita in Estonia, assoggettata a cinquant’anni di occupazione.

Identità mutevoli e fluttuanti, sempre più complicate da definire in una società globalizzata che tende all’omologazione generale, sono analizzate dagli artisti da punti di vista privati e politici, sociali e antropologici, geografici e simbolici, attraverso una gamma di linguaggi espressivi che vanno dalla scultura alla fotografia e al video.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...