Smalti di Franco Fortunato

smalti di franco fortunato

Smalti di Franco Fortunato
Galleria Vittoria di via Margutta 103 di Roma

www.galleriavittoria.com


In mostra, fino al 4 Maggio, l’ultimo percorso artistico, e di ricerca, di Franco Fortunato, a cura di Tiziana Todi, l’Artista presenta, per la prima volta, una collezione di opere realizzate su ceramica, un connubio tra il suo particolare metodo di lavorare per cicli e questa tecnica che per molto tempo ha tenuto accantonata.

Dice lui stesso di questa serie di Opere:

…Ne sono entrato a contatto molti anni fa, per l’insistenza fraterna – di fratello maggiore- del mio vecchio e caro amico Gianni Bruni…
…avevo già deciso che volevo andare per smalti. E qui un altro amico, a cui chiesi soccorso da apprendista qual’ero, Ugo Paolelli, una specie di istituzione ceramistica almeno per noi, mi disse: “ecco, tutto quello che vedi è a tua disposizione, prova pure”. Mi diede delle dritte, certo.
Fu la prima esperienza con lo smalto ma contemporaneamente ho conosciuto la cuerda seca ed a quel punto è stato come se io fossi stato una nota dispersa e mi fossi impigliato in un pentagramma teso ad aspettarla.
Lo smalto è splendore e la corda, appunto, il suo pentagramma. Tu metti il pigmento , che, crudo, ha un altro colore e nessuna luce e puoi solo immaginare quello che uscirà dal fuoco. Devi cercare tu stesso di non tradire te stesso per distrazione o sciatteria, perché l’inferno del forno non è tollerante o, se lo è, forse solo quando e come lo vuole.
Ma poi tutto è rimasto ad aspettare che mi decidessi…
…Il tempo è arrivato, mi sono applicato.
Ecco qui del lavoro…Ed è solo l’inizio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...